Cercasi 62 mila Cittadini Digitali

Nicola Mattina lancia un’iniziativa semplice ma geniale:

ricontiamo i voti delle scorse elezioni politiche, applicando le logiche del meme, dell’azione collettiva e degli strumenti del web partecipativo ai diritti di controllo politico di cui già godiamo in quanto cittadini.

Nasce così il progetto Cittadini Digitali: si cercano persone volenterose che richiedano i verbali dei seggi della propria circoscrizione elettorale (circa 62 mila verbali), alla cui visione hanno diritto per legge (nonostante l’iniziale ostracismo incontrato da Nicola).

Non li vogliono contare? Ce li contiamo da soli!

One thought on “Cercasi 62 mila Cittadini Digitali

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>