Er popolo romano chiede

Non sesterzi ma, da un paio di giorni a questa parte: “Chi cazzo è Zac Efron?”.
Che dai giornali pare abbia preso possesso di Roma, senza che alcun Papa si sia mosso a fermarlo.
Anche stamattina, un poliziotto ha alzato gli occhi dal Messaggero e l’ha domandato alla barista. Che si era già informata (pare sia un divetto di nicchia Disney Channel).

Anch’io, fino a poco tempo fa, mi sarei felicemente limitato al chicazzè.
Date le cattive frequentazioni, oggi un blogger in questi casi finisce invece per farsi domande d’inaudita perversione come: “ma sono io ad essere inopinatamente uscito dal mainstream (e quando? come?), o sono i media generalisti che mi stanno propinando per sbaglio una scaglia della coda lunga?”.

6 commenti su “Er popolo romano chiede

  1. Semplicemente hai più di 16 anni (e credo che il ragazzo non ne abbia molti di più).
    Mia cugina 12enne mi ha strainvidiato per il solo fatto che fossi nella stessa città e mi ha richiesto un autografo del suddetto Zac Efron se per caso fossi andata lì dove lui li firmava.
    Personalmente l’ho visto nel film Hairspray dove non se la cava affatto male.

    Ma altrimenti è un altro divo adolescenziale. E da sempre i media generalisti con queste cose ci vanno a nozze. :)

  2. poesia, pura fenomenale poesia. che immagine: baretto, tipo che legge e te a bocca aperta, praticamente sconvolto, col caffè in mano, che ti chiedi se “sei inopinatamente uscito dal mainstream”…

    sto rotolando. non ho parole, sei un genio :)))

  3. @svaroschi: in questo caso i media generalisti possono andarci a nozze solo con il consenso dei genitori :-) Piuttosto, fammi capire, ti hanno mandata negli USA per fare commissioni ai familiari? (tuo fratello col wrestling, mi sembra di ricordare) 😉

    @alberto: è colpa vostra, che traviate i vecchietti co sta roba :-)) Sta coda lunga famosela alla vaccinara e nun ne parlamo più, che ce l’avete fatto a peperini :-)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>