I like gazebo

Molto divertente il coagularsi dell’antimarinismo nelle ultime settimane attorno a una serie di nuclei pregrammatici (ovvero infantili):

  • la mozione incredulista: è troppo bello per essere vero.
  • la mozione troglodista: gli italiani non sono pronti a votare uno così civile.
  • la mozione implicitista: ma anche gli altri candidati sono d’accordo con tutti i punti del suo programma, è che gli sembrava superfluo esprimerli.
  • la mozione chepallista: laicismo e meritocrazia sì, ma due frasi e basta che poi gli elettori cambiano canale.

Io sono un elettore staminale.
Potenzialmente anche un elettore del Partito Democratico, se fosse tutt’altro partito.
Attualmente voto Italia dei Valori.
L’elezione di Marino potrebbe recuperare il mio voto come quello di molti altri.
Domani vado, provate a impedirmelo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>