Intimidatio isterica 2.0

Stamattina ho trovato tra i referrer a questo blog la ricerca su Google “martines andrea in arresto”.
Flusso di coscienza di un egocentrico assopito:

1. Ma questo è un genio! E’ una fantastica forma di intimidazione per convincermi ad abbassare i toni eversivi.
2. Ma chi vuoi che mi s’inculi! Sarà invece uno scherzo di qualche amico che sa che mi diverto a sbirciare i log strani.
3. Ma io non ho amici! Vuoi vedere che c’è dietro una notizia vera?

Infatti c’è un omonimo spacciatore a Gela che mi ruba le query.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>