PallacordaCamp

Dopo l’imprimatur del filosofo Sartori e la sinistra evocazione delle armi di Mazza, si mormora che Grillo stia per calare da Genova per la presa di Annozero (dove sono rinchiusi i dissidenti al regime), al grido zenacampista di “Liberté, egalité, trenetté“. Tutto torna.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>