Socialcosi

15 aprile 2015

Early adopter compulsivo di tutti i socialcosi usciti in questo secolo, qualcuno di essi è sopravvissuto al mio furore di early discarder.
Su Facebook dal 2007, lo uso prevalentemente per l’ambito personale.
Uso Linkedin come network professionale (e sì, funziona, mi contattano per offrirmi lavori).
Twitter finora non sono riuscito a dare un senso che andasse oltre l’aggregazione di materiale esterno. Prima o poi…
Per un periodo mi ha divertito anche Friendfeed, il preferito dagli addetti ai lavori, che però richiedeva troppa attenzione.

Naturalmente si è giocato anche con tutto il resto, da Google+ a Pinterest, da Flickr ad Anobii, da Tumblr a…

Su fronte Content Aggregation uso Feedly come aggregatore privato (una volta spentisi sia il mio Excite MIX che Google Reader), e alla bisogna Kimono come web scraper.